Calcio a 5 serie A2

Altra trasferta amara per il Saviatesta. A Viterbo l'Active Network vince 4-2

Nonostante un ottimo primo tempo la formazione di Milella esce a mani vuote dalla seconda trasferta nel Lazio. Sabato al NeoLu la sfida al Città di Massa

Ottava giornata di campionato in serie A2 di Calcio a 5 e nuovo scivolone in trasferta per il Saviatesta Mantova che torna da Viterbo a mani vuote nonostante un ottimo primo tempo. 4-2 il punteggio finale in favore dell’Active Network. Avvio a spron battuto per i ragazzi di Milella che vanno vicini alla rete in tre occasioni: ci prova prima Titon ma la sua conclusione viene intercettata. Poi è Perez ad opporsi bene a Gabriel prima e Bueno poi. Il vantaggio arriva comunque al 13’ con Titon che sfrutta al meglio l’assist perfetto di Cabeça. Passa un minuto e i laziali trovano il pari con uno splendido gol al volo del capitano Davì su calcio d’angolo. Si va all’intervallo sull’1-1 con il Saviatesta che deve recriminare per qualche occasione di troppo sprecata. E infatti, puntualmente, nella ripresa i virgiliani vengono puniti. Pronti via e Pelezinho, da due passi, insacca l’assist di Davì. La gara resta aperta con occasioni da una parte e dall’altra. Al 13’ l’Active Network allunga con Romano che scivolando, in maniera rocambolesca, beffa Fior per il 3-1. A chiudere, sostanzialmente, l’incontro ci pensa l’ex di turno Ganzetti che da pochi passi mette dentro l’assist di Davì. Nel finale il Mantova tenta la rimonta ma riesce solamente a rendere meno pesante il passivo con il destro di Cabeça che vale il 4-2 finale. I biancorossi torneranno in campo sabato prossimo al NeoLu per la sfida al Città di Massa.

Il tabellino:

ACTIVE NETWORK-SAVIATESTA MANTOVA 4-2 (1-1 p.t.)

ACTIVE NETWORK: Perez, Davì, Curri, Poletto, Lamedica, Pelezinho, Feliziani, Romano, Lepadatu, Caverzan, Ganzetti, Boscaino. All. Monsignori

SAVIATESTA MANTOVA: Fior, Gabriel, Misael, Titon, Cabeca, Mancini, Bueno, Liviero, Kullani, Minnella, Santarello, Ninz. All. Milella

MARCATORI: 13'24'' p.t. Titon (M), 14'33'' Davì (A), 0'50'' s.t. Pelezinho (A), 13'10'' Romano (A), 15'30'' Ganzetti (A), 18'45'' Cabeca (M)

AMMONITI: Minnella (M) Gabriel (M), Titon (M), Davi (A)

ARBITRI: Amedeo Lacalamita (Bari), Cristoforo Corsini (Taranto) CRONO: Marco Liuni (Roma 2)