Peroni Top 10

Il Rugby Viadana 2022/2023 ai blocchi di partenza

La nuova rosa giallonera pronta entro il 12 luglio, in un campionato che perde Lazio ma accoglie Torino

Sta prendendo forma, un passo alla volta, il nuovo Rugby Viadana 2022/2023. La formazione del neo coach Urdaneta sarà ringiovanita, rinnovata e molto sudamericana. Il direttore sportivo Bronzini è al lavoro per ufficializzare gli ultimi contratti in vista del 12 luglio giorno della partenza dei lavori con i primi test fisici allo "Zaffanella". L'inizio vero e proprio della preparazione sarà poi il 18 luglio in vista del campionato che tradizionalmente inizierà a fine settembre, o al massimo inizio ottobre. A differenza della scorsa stagione il campionato Top 10 ha cambiato una sola pedina. Al posto di Lazio, retrocesso la scorsa stagione, giocherà il Cus Torino recentemente promosso nella massima serie al termine dei lunghissimi spareggi che si sono conclusi con lo spareggio a tre con Capitolina e Valsugana. Riassumendo il campionato sarà composto da Petrarca Padova, Rovigo, Rugby Viadana, Colorno, Valorugby Emilia, Mogliano, San Donà, Cus Torino, Fiamme Oro Roma, Calvisano, Lyons Piacenza. Un torneo sempre più competitivo per la conquista dello scudetto con le venete sempre in prima linea per vincere.

Segui la diretta di Telemantova