Basket serie A2, recupero 5^ giornata

Staff Mantova-Caffè Mokambo Chieti 82-76, gli HIGHLIGHTS

Alla Grana Padano Arena gli Stings tornano al successo superando la formazione abruzzese al termine di un match spigoloso e poco spettacolare. Bene il trio Calzavara-Veronesi-Cortese. Domenica si torna in campo per la trasferta contro Rimini.
Staff Mantova-Caffè Mokambo Chieti 82-76, gli highlights del match

Dopo due sconfitte consecutive torna a sorridere la Staff Mantova, che nel recupero della quinta giornata del campionato di serie A2 batte alla Grana Padano Arena la Caffè Mokambo Chieti con il punteggio di 82-76. Partita ruvida, poco spettacolare e giocata in un palazzetto semi vuoto (la collocazione infrasettimanale di certo non ha aiutato) ma i due punti conquistati dalla truppa virgiliana hanno un peso specifico notevole.

Primo tempo

Novità in quintetto per la Staff con Veronesi al posto di capitan Cortese insieme a Calzavara, Miles, Ross e Thioune. Fra gli abruzzesi c’è l’ex Mastellari. Mantova prova a dare seguito alle dichiarazioni pre partita di coach Valli sull’importanza dell’avvio di gara, ma dopo il positivo 9-2 con cui la Staff esce dai blocchi di partenza l’attacco biancorosso si pianta. Chieti ne approfitta, rientra e chiude il primo parziale avanti 14-10. Miles rimette subito i suoi davanti con canestro e tripla. Chieti però resta in scia e grazie ad un ispirato Jackson arriva alla pausa di metà gara ancora in vantaggio sul 33-30, a certificare una serata al tiro con percentuali piuttosto rivedibili per entrambe le squadre.

Secondo tempo

Al ritorno in campo la sfida si mantiene sui binari dell’equilibrio. In casa Staff il trio di italiani Calzavara-Veronesi-Cortese è trascinante. Gli abruzzesi si dimostrano un osso duro e si entra negli ultimi dieci minuti con Mantova ancora ad inseguire sul 54-59. Gli 8 punti ad inizio quarto quarto della coppia Veronesi-Cortese valgono il 62 pari. Si prosegue con i due quintetti che rispondono colpo su colpo. La tripla e i tre liberi di Miles, alla fine top scorer a quota 20, di fatto affossano la Caffè Mokambo dopo l’errore di Jackson sul possesso decisivo. Vrankic forza ma sbaglia, Criconia scappa in contropiede e subisce fallo. I suoi liberi fissano il punteggio sull’82-76 definitivo. Vince Mantova che sale a quota 6 punti in classifica. Domenica altro scontro con una contender con la trasferta sul campo di Rimini.

Il tabellino

Staff Mantova – Caffè Mokambo Chieti 82-76 (10-14; 20-19; 24-26; 28-17)

Staff Mantova: Veronesi 14, Ross 7, Calzavara 10, Cortese 13, Criconia 2, Palermo, Janelidze 5, Miles 20, Thioune 9, Morgillo 2. Coach: Valli.

Caffè Mokambo Chieti: Jackson 19, Vrankic 16, Ancellotti 13, Mastellari 6, Bartoli 12, Alibegovic 6, Serpilli 4, Reale, Gjorgjevikj ne, Boev ne. Coach: Rajola.

Arbitri: Rudellat, Miniati e Bertuccioli

 

Andrea Giangiulio