Basket a2

Stings corsari in Sicilia. Capo d'Orlando battuta 87-81

Brillano Thompson e gli ex Laganà, Stojanovic e Iannuzzi. Staff prima a punteggio pieno insieme alle big
Capo d'Orlando-Staff Mantova 81-87, gli highlights del match

Due su due per la Staff Mantova che si mantiene a punteggio pieno in classifica insieme alle big Udine, Torino e Cantù. Nonostante qualche sofferenza di troppo nel finale i ragazzi di Di Carlo tornano dalla Sicilia con un'altra prova convincente e la seconda vittoria consecutiva.

Sul campo di Capo d'Orlando gli Stings, privi di Cortese, recuperano però Stojanovic che parte in quintetto insieme agli ex di giornata Laganà e Iannuzzi, Mastellari e Thompson. E proprio l'americano e gli ex risulteranno i migliori della gara, che Mantova prova a portare subito sui propri binari.

Ritmo sostenuto in avvio con Mastellari e Laganà a firmare il massimo vantaggio a +6 sul 17-11. Gay e King ricuciono per l'Orlandina fino al 20 pari ma sei punti di Thompson e un canestro di Ferrara fissano il punteggio sul 28-22 con cui si chiude il quarto.

Anche nel secondo parziale Mantova mantiene sempre il controllo della sfida, tenendo Capo d'Orlando a due-tre possessi di distanza. Il gap si amplia prima con la tripla di Saladini e poi con il canestro di Iannuzzi che vale il +13 sul 41-28. Gay ricuce fino a -6 ma Stojanovic risponde con la tripla del 46-37 con cui si va a riposo. Alla ripresa delle ostilità il copione non cambia. King e Diouf provano a tenere i siciliani in linea di galleggiamento ma la Staff mantiene quasi sempre la doppia cifra di vantaggio. Nell'ultimo quarto gli Stings abbassano un po' la guardia e Capo ne approfitta per riavvicinarsi. Mack segna il canestro del -2 sul 73-75 e successivamente King sbaglia la tripla del potenziale vantaggio. Sul capovolgimento di fronte Thompson segna da oltre l'arco. Poi ci pensa Laganà senior, che stravince il duello col fratello, e segna sette punti in fila che fanno calare il sipario sul match. Finisce 87-81 per Mantova che tornerà in Sicilia la prossima settimana per affrontare Trapani.

Suggerimenti