Nota meteo

Ponte dell'Immacolata sotto la pioggia. Poi calano anche le temperature: arriva la neve?

Perturbazione da stasera fino a domani. E sarà neve sopra i 1.300 metri
Pioggia sui mercatini di Natale nel ponte dell'Immacolata
Pioggia sui mercatini di Natale nel ponte dell'Immacolata
Pioggia sui mercatini di Natale nel ponte dell'Immacolata
Pioggia sui mercatini di Natale nel ponte dell'Immacolata

Ponte dell’Immacolata sotto la pioggia. Un sistema perturbato alimentato da correnti di libeccio ha già organizzato una perturbazione di moderata intensità già in azione su buona parte dell’Italia settentrionale.

Nel veronese produrrà piogge estese e persistenti dalla serata di oggi (8 dicembre) fino al pomeriggio di domani, apportando nevicate oltre i 1300 metri, pur con quota neve in lento rialzo fino ad oltre i 1500.

A Verona sono attesi una quindicina di millimetri d’acqua (dicembre ne riceve mediamente 55). A seguire il tempo non migliorerà più di tanto. La perturbazione indugerà infatti per almeno fino a sabato sera, mantenendo il cielo completamente grigio, sebbene con probabilità di pioggia più contenuta.

Temperature basse e da lunedì, in «picchiata»

Le temperature rimarranno stabili su valori piuttosto bassi, quindi sui 6-7 gradi anche in pieno giorno. Cielo coperto e atmosfera umida anche sabato, quindi, con aria umida e termometro su valori analoghi a quelli di domani. Nel pomeriggio-sera cadrà anche un po’ di pioggia, pronta a cedere il passo a qualche schiarita domenica, soprattutto a metà giornata.

Da lunedì è atteso infine un vero proprio crollo termico: correnti di origine scandinava dilagheranno a sud dell’arco alpino producendo la prima, vera «invernata» della stagione. Scontate quindi le prime gelate intense nel primo mattino di martedì e mercoledì. Attesi valori minime di -4° sulla pianura veronese. 

Mantova meno esposta alla perturbazione, ma potrebbe nevicare

Piogge diffuse tra domani e sabato mattina caratterizzeranno il tempo del ponte anche nel mantovano. Cadrà tuttavia meno pioggia a sud del Po, zona solitamente meno esposta agli effetti delle perturbazioni alimentate dai venti di libeccio. Spunta qui un’ipotesi: all’importante raffreddamento atteso da lunedì (minime notturne fino a -5° nelle zone di campagna) potrebbe seguire la possibilità di neve nella giornata di mercoledì grazie alla formazione di un minimo depressionario sul Mar Ligure. Previsione da confermare.

Per Mantova il bollettino con le previsioni 3Bmeteo

METEO del 08/12/2022

Nel Bresciano accumuli di neve sopra i 1.400 metri

Pioggia abbondante anche sul bresciano fino a 1300 metri di quota almeno fino alle 15 di domani pomeriggio e a tratti anche sabato. La neve potrà inizialmente cadere anche a quote inferiori ma è destinata ad apportare accumuli misurabili solo oltre i 1400 metri. Pesante calo termico in quota a partire da domenica sera (8-9 gradi in meno oltre i mille metri).

Neve in quota e qualche schiarita da domenica nel Vicentino

Nel vicentino la pioggia inizierà a cadere nella prossima notte per proseguire per tutta la mattinata e parte del pomeriggio di domani. Temperature stabili, comprese fra 4 e 7 gradi. Neve in quota, ma con quantitativi misurabili solo oltre i 1500 metri. Nuova pioggia cadrà sabato pomeriggio in attesa di una domenica caratterizzata da qualche schiarita ma anche da un corposo abbassamento termico in vista nei giorni successivi.

 

Alessandro Azzoni
Segui la diretta di Telemantova