cronaca

Muore un ventenne accoltellato nella nottata

Sarebbe stato colpito allo stomaco al culmine di una lite. Ricercate dai carabinieri sono due persone

I carabinieri del nucleo operativo con gli specialisti dell’investigativo sono al lavoro per ricostruire quanto accaduto nella notte appena trascorsa in via Bonomi, a pochi passi dalla stazione di piazza don Leoni e ad altrettanti dal centrale corso Pradella. Per le ferite riportate durante una aggressione un 20enne, bresciano di origini ghanesi, è morto dopo essere stato portato d’urgenza al Carlo Poma.

Gli investigatori, intervenuti già nell’immediato, hanno congelato con i rilievi la scena. Al momento tutte le ipotesi per spiegare l’accaduto sono aperte. L’episodio potrebbe essere legato ad un furto, effettivamente denunciato da Mantova Ambiente, di oggetti da un veicolo della raccolta porta a porta in quei momenti nella zona. Secondo questa ipotesi il ventenne potrebbe essere stato aggredito durante una discussione sulla spartizione della refurtiva. Gli uomini dell’arma stanno ricostruendo quanto avvenuto tramite filmati dalle telecamere di videosorveglianza pubbliche e soprattutto tramite i racconti di alcuni testimoni che avrebbero assistito alla scena. Sarebbe ancora da chiarire il contesto entro il quale sono maturati i fatti. Secondo quanto trapelato sino al momento da ambienti vicini a quelli investigativi, ma si tratta di ipotesi al momento prive di ultima conferma, sarebbero state tre le persone coinvolte.

Il ragazzo sarebbe stato colpito con una arma da taglio allo stomaco al culmine di una lite poco distante la pensilina degli autobus. Mentre questi cercava di tamponare le ferite avrebbe inseguito i suoi aggressori sin al lato opposto della via, in direzione dei portici ma sarebbe poi stramazzato al suolo. I due si sarebbero poi allontanati velocemente. Sul posto sono arrivati carabinieri, polizia e ambulanze. Sono stati necessari circa trenta minuti perché il ferito venisse stabilizzato e potesse essere portato in ospedale, dove però è spirato prima dell’alba.

Suggerimenti