Il presidio

Il ritorno dei No green pass. 250 in piazza Sordello: "La certificazione è incostituzionale"

Slogan e cori in piazza. In un cartello esposto, i caratteri delle scritte "no green pass" richiamavano le ss naziste
Il presidio "No green pass" in piazza Sordello. 23 ottobre 2021

Duecentocinquanta persone in piazza Sordello. Nel tardo pomeriggio sono tornati a manifestare in città i "No green pass". Cartelli e cori per rimarcare l'avversione alla certificazione verde. Solidarietà alle manifestazioni di Trieste, dal presidio il green pass considerato "incostituzionale". Dai manifestanti a più riprese intonato il coro: "La gente come noi non molla mai".

La manifestazione dei no green pass è tornata a Mantova dopo più di un mese di assenza, nella settimana in cui è entrata in vigore l'obbligatorietà del green pass sul posto di lavoro e in cui le vaccinazioni in provincia hanno superato il 90% di copertura sulla prima dose.