Cronaca

In preda ai fumi dell’alcool spacca la vetrina della farmacia San Carlo

Individuato e denunciato un 31enne pregiudicato bresciano

Tentativo di furto con spaccata alla farmacia San Carlo di Corso Umberto in città. Alla Centrale Operativa della Questura è arrivata la chiamata di alcuni cittadini testimoni della scena. Sul posto sono arrivati gli uomini della Volante che hanno verificato quanto accaduto e raccolto le prime informazioni fornite dai testimoni, che hanno descritto dettagliatamente le fattezze dell’individuo che, poco prima, aveva sferrato un pugno, probabilmente utilizzando un oggetto contundente, infrangendo la vetrina della Farmacia. L’uomo si è poi dileguato per le vie del centro con una vistosa ferita sanguinante alla mano.

Le indagini, anche con l’ausilio dei filmati delle telecamere di sicurezza installate in zona, hanno portato all’identificazione di un 31enne di origini bresciane ma da tempo abitante nella nostra città. A carico dell’uomo, peraltro, risultano numerosi precedenti per reati quali rapina, percosse, violenza privata, minacce, atti persecutori, porto abusivo di armi e spaccio. L’uomo, denunciato per danneggiamento aggravato, ha confessato di aver agito non per rubare ma perché offuscato dai fumi dell’alcool. In considerazione dei fatti accaduti e dei precedenti, il Questore Paolo Sartori ha emesso nei confronti del 31enne un foglio di via obbligatorio con divieto di fare ritorno nel Comune di Mantova per tre anni.