Cronaca

Ladro vanitoso finisce in manette. Il furto tentato alla "Favorita"

Un 33enne dell'Est Europa ha provato a rubare numerosi prodotti di bellezza al centro commerciale di Boccabusa

Si è presentato alle casse del supermercato interno al centro commerciale “La Favorita” pagando prodotti alimentari per una quindicina di euro ma dopo aver oltrepassato le barriere antitaccheggio è stato bloccato dalla vigilanza per uno zainetto sospetto. Protagonista della vicenda un 33enne dell'Est Europa, in Italia senza fissa dimora. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Porto Mantovano che ha proceduto alla perquisizione personale del soggetto. Occultati nella borsa sono stati rinvenuti numerosi prodotti di bellezza: tinture per capelli, pinzette, forbici, creme corpo, regola barba elettrici e altri oggetti per un valore complessivo di circa 300 euro. La visione dei filmati del sistema di videosorveglianza a circuito chiuso ha consentito di accertare che il 33enne aveva staccato le etichette con codice a barre dei prodotti nonché quasi tutti i dispositivi antitaccheggio. La refurtiva è stata riconsegnata alla direzione del centro commerciale, mentre l'uomo è stato arrestato per furto aggravato e tradotto al carcere di Mantova per la direttissima.