cronaca

No green pass di nuovo in piazza. E' la diciottesima volta

Nuovo sabato di manifestazioni. Meno di un centinaio di persone presenti, poche le mascherine
Le immagini dalla piazza

I no green pass sono tornati in piazza Sordello per la diciottesima volta. E’ la prima uscita dopo l’ordinanza che vieta alle manifestazioni buona parte del centro storico

Meno di un centinaio di persone hanno risposto all’ennesimo invito da parte degli organizzatori per l’appuntamento di piazza contro il green pass, e in maniera più ampia per le dimissioni del governo nazionale in carica. Punto di ritrovo piazza Sordello, nel primo pomeriggio. Ospite ormai fisso il comico Flavio Cerutti. É questa la prima uscita dopo la decisione, e la corrispondente ordinanza, da parte di comitato per l’ordine provinciale e questura per lo svolgimento delle manifestazioni pubbliche. Piazza Sordello appunto rimane tra i pochi spazi all’aperto dove sono consentite le manifestazioni purché in sicurezza e –  giocoforza vista la mappa dei divieti – statiche. Presenza sensibile ma discreta quella delle forze dell’ordine nel ritrovo numero diciotto, tanti quanti sono i sabati dalla prima assoluta del 24 luglio scorso. Meno sensibile la presenza di mascherine e distanze di sicurezza.