In piazza Mantegna

Polizia, Croce Rossa e Protezione Civile insieme per "Questo non è amore"

L'iniziativa vuole favorire l'emersione di violenze di genere e sui minori
Paolo Sartori Questore di Mantova

Favorire l'emersione di fenomeni di violenze di genere e sui minori, agevolando un contatto con le potenziali vittime e mostrando i molteplici strumenti a disposizione per facilitare la comunicazione con la Polizia: dal numero unico 112 al commissariato online, dalla pagina Facebook Unavitadasocial all'App Youpol. E' quanto sta alla base dell'iniziativa “Questo non è amore” che ha visto in piazza Mantegna Polizia di Stato, Croce Rossa e Protezione Civile per informare e incontrare la cittadinanza.

Nell'intervista

Paolo Sartori Questore di Mantova