Opere Pubbliche

Riparte la settimana prossima la riqualificazione di piazza Frassino

Dopo quasi un anno di stop il Tribunale di Brescia autorizza la società all’investimento necessario per completare l’opera
Nicola Martinelli, Assessore Lavori Pubblici Comune di Mantova

Dopo un lungo periodo di fermo, dovuto alle vicende giudiziarie della società, a seguito delle numerose iniziative dell’amministrazione comunale tese a favorire lo sblocco dei lavori, l’attività del cantiere in piazza Frassino potrà riprendere sino al compimento dell’opera. In data 25 maggio 2021 il Tribunale di Brescia ha infatti autorizzato l’utilizzo da parte della Ghisiolo s.r.l. delle somme necessarie a terminare le opere previste nel progetto di riqualificazione della piazza, circa 200.000 euro, una decisione che vedrà il cantiere ripartire il 7 giugno 2021, come annunciato dalla stessa azienda. I lavori di piazza Frassino e la riqualificazione di strada Madonnina sono finanziati dalla Ghisiolo s.r.l. come oneri di urbanizzazione. Il cantiere era stato sospeso a fine luglio 2020 nell’ambito di una vicenda giudiziaria in capo al Tribunale di Brescia, e a fine settembre 2020 il Tribunale ha nominato il nuovo Amministratore con il quale l’Amministrazione Comunale si è interfacciata costantemente per trovare una soluzione che permettesse la ripresa del cantiere.