tariffe

Si sgonfia il caso dei rifiuti in arrivo da Roma

Mantova Ambiente riferisce alla commissione del consiglio comunale: disponibilità ancora senza riscontro e manovra per azzerare i costi di esercizio degli impianti.
Maurizio Bortolini, presidente MantovaAmbiente, e Andrea Gorgati, consigliere comunale - Lega

Mantova Ambiente riferisce in commissione sul caso rifiuti e sull’accordo che sarebbe stato siglato con Ama per accettare i rifiuti della Capitale. “Solo una manifestazione di disponibilità come tante altre”, dicono. La Lega chiede risparmi per gli utenti mantovani. E Palazzi sottolinea: accordi simili sono attivi già dal 2014

Si sgonfia il caso dei rifiuti in arrivo in provincia. Mantova Ambiente riferisce in via Roma sulle interlocuzioni con Ama quando la commissione ambiente del consiglio comunale approfondisce la notizia dei conferimenti dalla Capitale al gruppo Tea. Nulla di siglato, spiegano i vertici della società, si tratta solo di una ricerca di disponibilità che troverà risposta comunque entro pochi giorni. E come a Roma, Mantova Ambiente offre sul libero mercato proprie quote di gestione alle altre città.

A richiedere l’audizione il gruppo Lega in consiglio comunale.

Suggerimenti