trasporti

Trevenzoli (Apam): "saltato solo il 3% delle corse"

Scongiurato il rischio paralisi del trasporto pubblico. Disagi per meno di 50 corse su oltre 1600

48 corse su 1600. E’ il numero delle corse di oggi saltate ed il 3% del totale rappresenta l’impatto che l’ingresso del green pass tra gli operatori ha avuto per il trasporto pubblico su gomma del mantovano. A diffondere i dati a consuntivo della prima giornata è la stessa azienda Apam. Quello che si temeva, ovvero che la richiesta del documento potesse portare a numeri importanti di assenze, non si è verificato. Rispetto alle attese, dicono dall’agenzia, i dati reali sono stati molto limitati. Alcune corse inevitabilmente saltate, ma come detto sono meno di cinquanta su di un totale di circa 1600 effettuate ogni giorno. Gli uffici di pianificazione e progettazione già da ieri hanno lavorato perché ad essere garantite fossero da prima le linee più frequentate riposizionando i turni necessari. L’azienda confida che nei prossimi giorni i disagi possano andare ad assottigliarsi ulteriormente con l’aumentare della copertura vaccinale tra gli operatori e il ricorso allo strumento dei tamponi. “Disagi significativi non si sono registrati – chiosa il presidente Davide Trevenzoli – ma non per questo calerà l’attenzione nei prossimi giorni”. “Il monitoraggio – dice – sarà costante”.

Suggerimenti