Criminalità

Ubriaco fuori dal bar, molesta i clienti e aggredisce la polizia

C’è un altro daspo dai locali della provincia per due anni. Ad emetterlo il questore di Mantova Paolo Sartori per un 49enne residente a Forlì.

Nella serata di domenica agenti di Polizia erano intervenuti al Bar Borsa di città dove era stato segnalato un uomo che, ubriaco, si era avvicinato al locale e ne importunava gli avventori. Alla vista delle uniformi l’uomo si era ripreso dal torpore che lo aveva colto e aveva preso ad insultarli, minacciarli e aggredirli. In vece di calmarsi è arrivato anche ad aggredire gli agenti che gli erano attorno. Portato in questura è stato identificato, momento durante il quale sono emersi a suo carico numerosi precedenti per minacce, spacio, maltrattamenti e lesioni personali. E’ stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, e denunciato per vilipendio e oltraggio. 
In attesa degli sviluppi giudiziari ha ricevuto il foglio di via obbligatorio per tre anni ed il daspo dai locali: questo gli vieta di avvicinarsi a qualsiasi tipo di locale pubblicodella provincia per due anni. Nell’ipotesi che non venga rispettata la Misura di Prevenzione alla quale è stato sottoposto, l’uomo verrà punito con la reclusione da sei mesi a due anni e con una multa che varia da 8.000 a 20.000 euro.