regione

A sostituire Moratti sarà Guido Bertolaso. Fontana: "sospetti fondati: guarda al centrosinistra"

Dura la reazione del governatore Fontana all'annuncio delle dimissioni dell'ormai ex vicepresidente Moratti. "I dubbi che avevo espresso sul posizionamento politico di Letizia Moratti erano fondati. È chiaro che guarda verso sinistra e non da oggi", scrive in una nota definendo "sorprendente che l’assessore al Welfare dichiari oggi che l’azione della Giunta non sia sufficiente. Ne fa parte da un anno e mezzo e non mi pare che abbia sollevato mai problemi- continua Fontana-. Ciò che però conta oggi è che l’eccellente lavoro sulla campagna vaccinale e sul recupero delle prestazioni frenate dal Covid, non può fermarsi"

Per questo - annuncia Fontana "dopo aver informato i leader del centrodestra ho deciso di affidare la delega del Welfare al dottor Guido Bertolaso, protagonista della campagna vaccinale in Lombardia e profondo conoscitore della macchina operativa della sanità lombarda.

Segui la diretta di Telemantova