cronaca

Tenta il suicidio: salvata da passante e polizia locale

E' successo domenica notte. La donna, una anziana di 87 anni, aveva annunciato le proprie intenzioni con un biglietto e assunto farmaci

Domenica notte l’intervento di un passante e della polizia locale ha salvato una 87enne di città che aveva deciso di togliersi la vita nel lago Inferiore. Gli agenti, di passaggio, erano stati fermati da un 23enne nigeriano che la aveva notata mentre si immergeva a notte fonda. La donna è stata recuperata e si è scoperto essere in stato di semi incoscienza per un mix di farmaci assunti. Aveva lasciato un biglietto ai figli in cui faceva presente di avere sempre ricevuto tutte le necessarie attenzioni. Per questo si pensa ad un momento di forte depressione. Trattenuta in pronto soccorso in osservazione, ha fatto ritorno in famiglia il giorno successivo.

 

Segui la diretta di Telemantova