Il 2 febbraio

Zerocalcare e Chiara Cruciati a Mantova a parlare della resistenza curda

All'Arci Tom la Rete Kurdistan di Mantova organizza un incontro per raccontare esperienze di viaggio nelle terre liberate dalla resistenza curda e le modalità di autogoverno ispirate da un paradigma nuovo

Il 2 febbraio all’Arci Tom di Mantova arrivano Zerocalcare e Chiara Cruciati per presentare i propri libri sulle molteplici resistenze incarnate dal popolo curdo.

La rete Kurdistan di Mantova

Mentre continua l’indifferenza dell’Occidente, la Rete Kurdistan di Mantova organizza un incontro per raccontare esperienze di viaggio nelle terre liberate dalla resistenza curda e le modalità di autogoverno ispirate da un paradigma nuovo, democratico e rivoluzionario.

La nota degli organizzatori

Una doppia presentazione di “No sleep ‘till Shengal” del celebre fumettista romano Zerocalcare e “La montagna sola” di Chiara Cruciati e Rojbin Beritan, alla presenza degli autori. Al centro c’è la storia del popolo Ezida e di un vasto territorio situato tra Siria e Turchia. Gli Ezidi sono noti perlopiù per il massacro subito dall’'Isis nel 2014, meno noti a livello internazionale per la loro storia millenaria, la
loro cultura e religione. Il popolo Ezida ha subito le più immani persecuzioni nella storia ma dalla loro resistenza contro l’Isis e dalla liberazione di Şenegal, grazie all’aiuto del Partito dei lavoratori del Kurdistan e delle unità curde del Rojava, è nata un’esperienza di autogoverno ispirata al Confederalismo Democratico.

Di questo e molto altro parlerà Zerocalcare, al secolo Michele Rech. Un artista tra le figure più interessanti, complesse e di denuncia della scena culturale contemporanea, insieme a Chiara Cruciati, giornalista, scrive di Medio Oriente sulle pagine del quotidiano il manifesto.

Ingresso gratuito

L’evento avrà inizio alle 20:30, ad ingresso gratuito, senza richiesta di tessera Arci, ed il circolo aprirà per l'occasione alle 19:00. A seguito del talk il fumettista sarà a disposizione del pubblico per autografi, disegni e "firmadilli".

Segui la diretta di Telemantova