Campagna vaccinale

85% dei mantovani vaccinato con almeno una dose, nella Bassa i territori più virtuosi

Tra i comuni più popolosi: Moglia è al 90% e Gonzaga all'89%. Più indietro nell'Alto Mantovano: Ponti sul Mincio fanalino con il 76%

La campagna vaccinale in provincia di Mantova ha superato l'85% di copertura della popolazione sulla prima dose. L'estate ha caratterizzato Mantova come una delle province più virtuose in assoluto. La percentuale mantovana, per rendere il confronto, è nettamente sopra la media nazionale, che è attualmente al 76%. Mantova a sua volta però rimane penultima in Lombardia per copertura sulla popolazione, segnale che la copertura regionale - dopo le incertezze iniziali - sta trascinando il Paese.

A livello geografico provinciale, infine, si nota come i primi sei comuni per copertura sulla popolazione siano tutti tra Bassa e Destra Secchia. Tra i più popolosi Moglia al 90%, Gonzaga all'89%. Al contrario, gli ultimi due per copertura sulla prima dose, sono nell'Alto Mantovano: Monzambano al 78%, Ponti sul Mincio al 76%. A Mantova città superata l'85% di copertura della popolazione vaccinabile sulla prima dose.

Suggerimenti