cultura

Con Aida e Fondazione Cariplo la lettura per i giovani

Con Micromacchina parte il progetto della rete di giovanissimi per stimolare i coetanei under 15
Leonardo Sartori – direttore organizzativo Fondazione Aida

Una rete di ragazzi per i ragazzi, dove i lettori saranno ambasciatori della lettura tra i coetanei e i più giovani. Nasce il progetto “Libri da pic nic per un allenamento smart”, di Aida, associazione di educazione ai media di Bozzolo Micromacchina e fondazione Cariplo. Partita nei giorni scorsi, e in programma per tutto il 2022, l’iniziativa prevede che siano gli stessi ragazzi, tramite podcast, a registrare audio recensioni di libri dedicati alle loro passioni. Gli attori saranno avvicinati in luoghi atipici per la lettura, come palestre o parchi. A consigliarli nelle registrazioni saranno gli specialisti di Fondazione Aida e di Micromacchina. Hanno aderito al progetto i Comuni di Bozzolo, Marcaria, Curtatone, San Giorgio Bigarello, Ostiglia, Suzzara, Pegognaga e la Fondazione Sanguanini di Rivarolo Mantovano, alcuni centri della provincia del cremonese, enti e istituzioni.

Suggerimenti