Cronaca

Doppia truffa on line. I Carabinieri denunciano cinque persone

Un raggiro ha colpito una 38enne di Acquanegra, l'altro un 56enne di Bozzolo

Nei giorni scorsi, a conclusione di due distinte attività di indagine, i Carabinieri della Compagnia di Viadana hanno denunciato per truffa cinque persone. Il primo episodio ha visto come vittima una 38enne di Acquanegra sul Chiese. La donna, dopo aver visionato un'inserzione su internet, ha versato 750 euro su una carta prepagata per l'acquisto di un cane da compagnia, senza però ricevere nulla dal venditore che nel frattempo si era reso irreperibile. A seguito della querela sporta i militari sono riusciti a risalire all'effettivo destinatario del denaro, un 42enne campano con precedenti di polizia specifici. L'altra truffa ha colpito un 56enne di Bozzolo che, al termine di una contrattazione per un acquisto online, è stato convinto ad effettuare sette ricariche dal valore complessivo di 1800 euro su tre diverse prepagate, senza però ricevere nulla in cambio. Gli accertamenti dei Carabinieri hanno permesso di risalire a quattro truffatori residenti in Toscana, che sono stati denunciati agli uffici giudiziari competenti.

Suggerimenti