cronaca

Esce di strada e finisce in un canale d'acqua, grave 29enne

L’incidente questa mattina a Rodigo. La ragazza è stata portata d’urgenza al Poma. Era in arresto cardiocircolatorio nell'abitacolo sommerso
Sul posto per i soccorsi gli uomini della Croce Verde di Mantova
Sul posto per i soccorsi gli uomini della Croce Verde di Mantova
Sul posto per i soccorsi gli uomini della Croce Verde di Mantova
Sul posto per i soccorsi gli uomini della Croce Verde di Mantova

Avrebbe perso il controllo dell’auto, per cause ancora non perfettamente chiarite, per finire in un fossato che corre in fregio la strada. E’ stata trovata priva di sensi, rianimata e portata d’urgenza al Poma questa mattina una 29enne soccorsa a Rodigo. L’episodio è avvenuto sulla provinciale, dove la via prende il nome di Francesca Ovest. 

NELL'AUTO CAPPOTTATA. Le ambulanze della Croce Verde hanno trovato l’auto della ragazza – una Fiat Panda - capovolta. L’unico occupante, la 29enne, è stata portata all’esterno dell’abitacolo priva di sensi. E’ stata rianimata e, non appena stabile, portata con massima gravità in ospedale. Per i rilievi, e per chiarire esattamente cosa sia accaduto, sul posto sono intervenuti carabinieri di Asola con il supporto della polizia locale di Rodigo. Le operazioni di soccorso sono state rese possibile dall'intervento dei Vigili del Fuoco di Mantova.

LE CONDIZIONI DELLA RAGAZZA. I sanitari riferiscono che la ragazza è stata estratta dall'abitacolo sommerso dall'acqua in arresto cardiocircolatorio. Ha riportato inoltre traumi al bacino

Segui la diretta di Telemantova