L'appuntamento

Il trekking dei giovani del FAI racconta la battaglia di Curtatone e Montanara

L'evento è organizzato in occasione del 174° anniversario della battaglia del 29 maggio 1848

La battaglia di Curtatone e Montanara raccontata, sul territorio degli scontri che hanno di fatto cambiato la storia d'Europa, dai giovani del Fai di Mantova. Domenica 29 maggio saranno proprio i volontari del Gruppo FAI Giovani a organizzare l’evento “O vincere o morire – Trekking urbano a Montanara nei luoghi della battaglia”, un percorso per le vie di Montanara alla scoperta dei momenti e dei luoghi salienti della battaglia svoltasi il 29 maggio del 1848 durante la Prima Guerra d'Indipendenza italiana, dove circa 5.400 soldati dell’esercito di Carlo Alberto di Savoia, la maggior parte toscani e napoletani, si opposero all’offensiva austriaca del generale Josef Radetzky.

La nota diffusa dal comitato FAI di Mantova. Il combattimento fu molto aspro e lo schieramento italiano resistette per più di sei ore prima di ordinare la ritirata. Furono sconfitti, ma la loro strenua resistenza consentì all’esercito piemontese di organizzarsi ed evitare l’aggiramento, battendo poi gli austriaci nella successiva battaglia di Goito, che costituisce il proseguimento dello scontro di Curtatone e Montanara. Attraverso il racconto di Elena Danieli, guida turistica abilitata, e le letture dei volontari del Gruppo FAI Giovani di Mantova, sarà possibile scoprire i luoghi simbolo e le storie di chi partecipò in prima persona alla battaglia. Il ritrovo è presso il Comune di Curtatone (Piazza Corte Spagnola, 3 Montanara). Sono previsti due turni di visita: alle ore 9 e alle ore 17. Per la visita è richiesto un contributo a partire da 5 euro per gli iscritti FAI e di 7 euro per i non iscritti, destinato a sostenere le attività della Delegazione FAI di Mantova. Possibilità di iscriversi al FAI in loco o di rinnovare l’iscrizione. I giovani dai 18 ai 35 anni possono iscriversi o rinnovare l’iscrizione al FAI alla quota di benvenuto FAI Giovani di 15 euro. Prenotazione obbligatoria entro giovedì 26 maggio. Per informazioni su come prenotare: prenotazioni.mantova@faigiovani.fondoambiente.it.

Segui la diretta di Telemantova