cronaca

Precipita dal ponteggio: è in prognosi riservata

Infortunio sul lavoro a Quatrelle di Sermide e Felonica. Un 59enne di origini tunisine elitrasportato a Bologna
Le immagini dal cantiere

Un operaio 59enne è stato elitrasportato questo pomeriggio in gravi condizioni all’ospedale maggiore di Bologna dalla frazione di Quatrelle di Sermide e Felonica. Si tratta di un operaio tunisino, con permesso di soggiorno, impiegato dalla ditta incaricata dei lavori di rifacimento della chiesa della Natività della Beata Vergine Maria. E’ caduto da oltre quattro metri di altezza precipitando al suolo. Arrampicatosi su di una scaletta sarebbe scivolato dalla sommità di una cupola. Pur se sempre cosciente le sue condizioni sono parse subito preoccupanti. Tanto che al personale medico, intervenuto inizialmente con ambulanza e auto medica, si è aggiunto l’elisoccorso fatto decollare da Parma. Assicurato alla barella è stato trasportato così d’urgenza all’ospedale maggiore di Bologna.

Sul posto sono arrivati con i carabinieri i tecnici del servizio prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro dell’ats Valpadana. Loro il compito di ricostruire esattamente l’accaduto per fugare ogni dubbio riguardo mancanza di presidi di sicurezza e l’eventuale coinvolgimento di altre persone in quanto accaduto. In corso gli ultimi accertamenti sulla posizione lavorativa del ferito. Committente del cantiere è il parroco, responsabile del procedimento e coordinatore della sicurezza sono tecnici della Diocesi.

Suggerimenti