Vaccinazioni

Terze dosi dopo 5 mesi dal ciclo primario, è arrivato il via libera di Regione Lombardia

Possono prenotare tutti i cittadini con più di 40 anni, le persone a elevata fragilità, gli operatori sanitari e sociosanitari e i maggiorenni vaccinati con Johnson& Johnson

Dopo le indiscrezioni, è arrivata l'ufficialità. Regione Lombardia ha dato avvio alle prenotazioni delle dosi 'booster' di vaccino anti Covid-19 per tutte le persone che rientrano nelle categorie per le quali la terza dose è già raccomandata e che abbiano superato i 5 mesi (150 giorni) dal completamento di un ciclo vaccinale primario, come disposto dalle recenti indicazioni del Ministero della Salute. Le agende dei Centri Vaccinali - specifica Regione Lombardia - sono state ulteriormente ampliate per accogliere le richieste dei circa due milioni di cittadini lombardi che attualmente hanno già superato l'intervallo minimo dei 5 mesi dalla conclusione del ciclo primario. Le somministrazioni partiranno da domenica 28 novembre.

Tutti i cittadini di età maggiore di 40 anni, le persone a elevata fragilità, gli operatori sanitari e sociosanitari e i maggiorenni vaccinati con Johnson& Johnson - si legge ancora nella Nota - possono prenotare la terza dose booster dopo 5 mesi (150 giorni) dal completamento del ciclo primario di vaccinazione indipendentemente dal vaccino precedentemente utilizzato. Oltre alla rete degli hub e dei centri vaccinali - conclude la Nota - i cittadini over 40 che abbiano superato l'intervallo dei 5 mesi potranno effettuare la dose di richiamo (booster) presso le farmacie territoriali aderenti.

Suggerimenti