Castel Goffredo

Troppe risse e paura fra i residenti. Dieci giorni di stop al "Madera Club"

I Carabinieri hanno dato esecuzione al provvedimento emesso dal Questore di Mantova Sartori

Dieci giorni di chiusura per il “Madera Club” di Castel Goffredo. I Carabinieri hanno dato esecuzione al provvedimento emesso dal Questore di Mantova Paolo Sartori. Una decisione che è stato presa in seguito alle numerose segnalazioni pervenute al 112 da parte di cittadini estenuati dalle continue risse fra gli avventori del locale. Una situazione di turbativa dell'ordine e della sicurezza pubblica che durava da tempo. Persone ubriache che troppo spesso passavano dalle parole ai fatti, costringendo i militari ad intervenire in almeno dieci occasioni per “disturbo alla quiete pubblica, urla, schiamazzi e danneggiamenti a seguito di liti”. Da qui la decisione da parte della Questura di adottare il provvedimento in via d'urgenza che impone dieci giorni di stop. Come previsto dalla norma in esame, la sospensione della licenza dell'esercizio non ha la finalità di sanzionare la condotta del gestore, ma di impedire, attraverso la temporanea chiusura del locale, il protrarsi di una situazione di pericolosità sociale e, nel contempo, di prevenire il ripetersi di questo genere di situazioni.